Wednesday 24th May 2017,
Arci Lecco

Memoria e Resistenza

Odio gli indifferenti. Credo che vivere voglia dire essere partigiani. Chi vive veramente non può non essere cittadino e partigiano. L’indifferenza è abulia, è parassitismo, è vigliaccheria, non è vita. Perciò odio gli indifferenti“.
Antonio Gramsci


L’Arci affonda le proprie radici nella tradizione delle Case del Popolo e delle Società di Mutuo Soccorso, luoghi di partecipazione e di solidarietà che durante il ventennio fascista furono distrutti, chiusi, espropriati. Nel dopoguerra, grazie al lavoro volontario di tante donne e uomini, quelle strutture furono ricostruite e riaperte, riacquisendo il loro carattere di luoghi della socialità e della cittadinanza attiva. La storia ci ha insegnato che la democrazia non è data una volta per tutte, va curata ed alimentata continuamente, anche facendo della memoria collettiva e della conoscenza critica un bene comune da mettere al servizio della crescita umana e civile di tutte e tutti.

In tutta Italia, e così anche nel territorio di Lecco, I Circoli Arci realizzano  iniziative culturali  che affrontano il tema della memoria come valore da custodire, per rintracciarvi le radici e l’identità del Paese, per ricordare le ragioni che animarono la lotta di Liberazione e  ritrovarvi le basi etiche delle tante resistenze che oggi ci vedono impegnati: occorre resistere alle guerre, alla violenza, alla povertà, alle ingiustizie, al disastro ambientale, al razzismo, all’imbarbarimento culturale, all’arroganza del potere, al degrado dell’etica pubblica.
Per non tornare indietro. Per costruire un Paese migliore. Partendo dal basso.

 

resistLOGO

ResistLecco è una mappa culturale che conta più di 30 iniziative realizzate nel territorio della provincia di Lecco.
Con Resist vogliamo tenere viva la Memoria Storica della Resistenza Partigiana, riattualizzarne gli ideali di Libertà e Giustizia Sociale che ne sono stati motore di sviluppo, difendere la Costituzione Italiana Antifascista.
Resist è musica, teatro, scrittura, cinema, educazione popolare, escursionismo e turismo sociale.  A Resist si parla di storia, libertà di scelta, beni comuni, altroconsumo, ambiente, diritti dei lavoratori, cittadinanza attiva e partecipazione, antimafie. “Facciamo Resist” nei Circoli Arci, nelle Sezioni Anpi, nei Circoli Ricreativi, nei Gas e nelle Fattorie Sociali, nelle piazze cittadine, tra le montagne sulle quali i Partigiani combatterono: luoghi di memoria e cittadinanza attiva, di aggregazione sociale e sperimentazione culturale, di informazione ed educazione popolare.
Per non tornare indietro. Per costruire un Paese migliore. Partendo dal basso.

 VAI AL BLOG:   http://resistlecco.wordpress.com/

 

2°RIPRISTINO DEI SENTIERI PARTIGIANI (dal 6 al 12 agosto 2012)
Un gruppo di ragazzi ha ripristinato un sentiero partigiano nell’area di Colico nell’ambito del Laboratorio antimafie “Legalità e Resistenza” organizzato da Arci Lecco e Arci Sondrio in collaborazione con Libera, SPI CGIL Lecco, Auser Lecco, Anpi sez.Lario Orientale Arci Lombardia e Coop Lombardia e con il patrocinio del Comune di Colico e della Provincia di Lecco.

1° RIPRISTINO DEI SENTIERI PARTIGIANI (agosto 2009 e 2010)
L’ex Circolo Arci La Locomotiva di Osnago ha realizzato, nel 2009 e nel 2010, alcuni Campi di Lavoro volti al ripristino dei sentieri partigiani della Val Biandino, di Morterone ed Introbio (LC)


NESSUNO ESCLUSO-Rassegna culturale per 150°anniversario dell’Unità d’Italia.
(dal 12 al 20 ottobre 2011)
In occasione della ricorrenza del 150° anniversario dell’unità d’Italia, Arci Lecco e le sedi lecchesi di CGIL, Rifondazione Comunista e Sinistra Ecologia e Libertà , in collaborazione con la Fondazione Ciceri Losi  hanno organizzato, presso le sedi di alcuni Circoli Arci, Associazioni, Sindacati  ed Istituti Scolastici della città di Lecco  una rassegna culturale su lavoro, laicità, legalità, democrazia  nel nostro Paese.
Hanno collaborato con noi: Bertinotti Fausto, Capo Daniele, Castellina Luciana,  De Battista Angelo,  Fammoni Fulvio, Gallo Domenico,Giorello Giulio, Monaco Gianni, Ruocco Francesca.


GENOVA 2001 DIECI ANNI DOPO
(dal 29 giugno al 24 luglio 2011)
In occasione della ricorrenza del
decennale dei fatti di Genova 2001  ed in concomitanza con le  attività organizzate dal gruppo di lavoro  internazionale Verso Genova2011, Arci Lecco, in collaborazione con Giovani Comunisti Lecco, FdS/Rifondazione Comunista Lecco, CGIL Lecco,  Comitato Verità e Giustizia per Genova, ANPI Comitato Provinciale Lecco e LOfficina  della Musica ha organizzato la rassegna culturale “GENOVA2001DIECIANNIDOPO”. L’iniziativa è stata realizzata presso le sedi di alcuni Circoli Arci, Associazioni, Partiti e Sindacati del territorio provinciale e ha raccontato ed analizzato, mediante l’intervento testimoni ed esperti, i principali avvenimenti  accaduti in occasione del G8 del 2001 che a fornire adeguato aggiornamento delle problematiche non ancora “risolte”. Il 23 luglio, un pullman con 50 persone è partito da Lecco verso Genova in occasione della manifestazione organizzata per non dimenticare ciò che accadde nel 2001.
Hanno collaborato con noi: Agnoletto Vittorio, Avagnina Enrico, Bartesaghi Enrica, Marcucci Alessandro,  Pagani Gilberto, Pirelli Wolfango, Portanova Mario,  Ronzoni Davide, Schiavon Gianluca, la compagnia Condizione Avversa, la Gang dei Fratelli Severini, l’Orchestrina del Suonatore Jones.

Guarda le foto!

Murad Reviews
Exposed Skin Care Reviews
Proactive Reviews
How To Get Rid Of Acne
How To Get Rid Of Stretch Marks
How To Get Rid Of Blackheads
how do i get rid of stretch marks
How To Make Stretch Marks Go Away
How To Get Rid Of Stretch Marks On Breasts
Stretch Marks After Pregnancy
How To Prevent Stretch Marks During Pregnancy
How to Get Rid of Stretch Marks